meritocrazia

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

meritocrazia (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: meritocrazie)

  1. (sociologia) (politica) (diritto) (economia) concezione della società che ritiene ogni forma di promozione sociale fondata solo sul merito e sulle capacità personali

Hyph.png Sillabazione[modifica]

me | ri | to | cra | zì | a

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dall’inglese meritocracy, formato dal latino meritum cioè "merito e -cracy ossia -crazia letteralmente "potere del merito". Il termine è un neologismo coniato nel 1958 da Michael Young, sociologo inglese, autore del libro "The advent of meritocracy". Il libro era un racconto satirico che metteva in risalto i pericoli della meritocrazia, ma il termine acquisì ben presto una connotazione positiva ed ebbe ampia risonanza negli Stati Uniti grazie ai lavori di Daniel Bell

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line

Altri progetti[modifica]