eccomene

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgEspressione

eccomene

  1. ecco me di ciò, di questa o quella cosa; vedi eccomi e eccone
    • Lodando Antonio feci onta a Cesare. [...] Eccomene ora punita. (William Shakespeare, traduzione di Carlo Rusconi: Antonio e Cleopatra, Atto Secondo, Scena V)
  2. ecco me di ciò, di queste o quelle cose; vedi eccomi e eccone
    • Vadano distrutte queste promesse. [...] E così eccomene liberato. (Vittorio Bersezio: Scene della vita moderna. L'onore., Parte Seconda, III)
  3. ecco me di questa o quella persona; vedi eccomi e eccone
    • (Affacciandosi per vedere uscire Lina.) Eccomene liberato! (Augusto Novelli: L'ascensione, Atto terzo, Scena ultima)
  4. ecco me di queste o quelle persone; vedi eccomi e eccone
  5. ecco a me una parte di ciò; vedi eccomi e eccone

Hyph.png Sillabazione[modifica]

èc | co | me | ne

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɛk.ko.me.ne/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

composizione di "ecco", del pronome personale clitico "me" e del pronome partitivo clitico "ne"

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]