dazio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo[modifica]

dazio  (Wikipedia approfondimento) m sing (pl: dazi)

  1. (economia) imposta indiretta che grava sulle merci importate, da stati esteri non appartenenti alla UE o (in passato) anche da comuni diversi
  1. Dazio esterno: detto anche diritto di dogana è l'imposta riscossa dallo Stato alla frontiera per l'entrata delle merci commercializzate
  2. Dazio interno: imposta gravante sulle merci che transitano attraverso i territori di vari comuni
  1. (per estensione) ufficio, luogo preposto al pagamento del dazio

Hyph.png Sillabazione[modifica]

dà | zio

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'datsjo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino medievale datio ossia "il dare, il consegnare"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]