Vai al contenuto

accepto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

Latino[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

accepto (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: acceptō, acceptās, acceptāvī, acceptātum, acceptāre)

  1. accettare, ricevere, prendere
  2. (senso figurato) accettare come vero, prendere per vero, credere a

Sillabazione[modifica]

ăc | cĕp | tō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /akˈkep.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /atˈt͡ʃep.to/

Etimologia / Derivazione[modifica]

frequentativo del verbo accipio, "accettare, ricevere", a sua volta composto di ad-, da ad, "a, verso", e capio, "prendere"; il verbo si ritrova soprattutto nel latino tardo o post- classico

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Termini correlati[modifica]