Differenze tra le versioni di "fatto"

Jump to navigation Jump to search
24 byte aggiunti ,  3 anni fa
m
Bot: Correggo nomi dei template in modo che non puntino a redirect e altri fix di stile (tramite Template fixes V 1.10)
m (Bot: Correggo nomi dei template in modo che non puntino a redirect e altri fix di stile (tramite Template fixes V 1.10))
{{Tabs|fatto|fatti|fatta|fatte}}
# che è stato portato a compimento
# {{Term|gergale|it}} di [[chi]] ha [[consumato]] [[stupefacenti]]
#* ''quello è {{Pn}} e [[strafatto]]''
# {{Term|familiare|it}} di persona che ha [[raggiunto]] l'età [[adulta]]
 
{{-sost-|it}}
{{Pn|w}} ''m sing'' {{Linkp|fatti}}
# {{Term|filosofia|it}} {{Term|diritto|it}} [[evento]] [[accaduto]] [[realmente]]
#* ''i '''fatti''' del [[passato]] restano [[quasi]] tutti [[per sempre]]''
# {{Est}} quanto già [[avvenuto]]
# {{Est}} [[fenomeno]] [[realizzato]]
 
{{-verb form-|it}}
 
{{-etim-}}
* ''(sostantivo) dal [[latino]] ''[[factum]]''
* ''(forma verbale)'' dal verbo latino [[facio]] più specificamente dal participio perfetto [[factus]]
 
{{-quote-}}
 
{{-sin-}}
* [[costruito]], [[eseguito]], [[fabbricato]], [[formato]], [[composto]], [[creato]], [[prodotto]]
* ''(di cibo)'' [[cucinato]], [[preparato]], [[adatto]]
* ''(di persona)'' [[incline]], [[portato]]
* [[compiuto]], [[avvenuto]], [[finito]], [[terminato]], [[completato]], [[ultimato]]
* [[maturo]]
* {{Term|gergale|it}} [[stanco]], [[affaticato]], [[drogato]], [[tossico]]
* [[avvenimento]], [[circostanza]], [[vicenda]], [[evento]], [[caso]], [[accaduto]], [[episodio]], [[fenomeno]], [[azione]], [[atto]], [[impresa]]
* [[realtà]], [[sostanza]]
* {{Term|familiare|it}} [[questione]], [[argomento]], [[problema]]
 
{{-der-}}
* [[antefatto]], [[misfatto]], [[rifatto]], [[siffatto]]
 
{{-rel-}}
* [[fare]], [[farsi]]
 
{{-prov-}}
* ''sapere il {{Pn}} suo'': essere molto bravo
* ''detto... {{Pn}}'': agire immediatamente oppure significa evidenziare un'azione sbagliata altrui già prevista
* ''così {{Pn}}''
* ''quel che è {{Pn}}, è {{Pn}}'': detto da chi in verità, non potendo più nascondere un proprio errore, vorrebbe che non lo si considerasse più
 
{{-trad-}}
319 012

contributi

Menu di navigazione