splenio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
evidenziata in rosso si nota la collocazione del muscolo splenio della testa

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo


splenio m sing (pl: spleni)

  1. (anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superiore e al romboide e superficialmente rispetto al muscolo erector spinae, si inserisce ai processi trasversi delle prime tre vertebre cervicali e si occupa dell'estensione della colonna cervicale
  2. (anatomia) estremità posteriore, detta anche orletto, del corpo calloso, costituita da uno spesso rigonfiamento poggiante sulla lamina quadrigemina

Hyph.png Sillabazione[modifica]

splè | nio

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal greco antico σπληνίον (splenion), tampone, impiastro, impacco, fasciatura

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

  • Paravia, "De Mauro" edizione on-line (non più attiva)
  • Treccani, vocabolario edizione online su treccani.it
  • Gabrielli Aldo, Vocabolario della Lingua Italiana, edizione online su hoepli.it
  • De Agostini Scuola, Garzanti linguistica versione on line
  • De Agostini, vocabolario edizione on-line su "www.sapere.it"
  • G. Devoto, G.C. Oli, Vocabolario illustrato della lingua italiana (Milano, 1977)
  • Zingarelli, vocabolario della lingua italiana (Zanichelli, 1999)
  • Enciclopedia Universale, Il Sole 24 Ore (2006)

Altri progetti[modifica]