scartamento

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

scartamento  (Wikipedia approfondimento) m sing (pl: scartamenti)

  1. (ferrovia) distanza costante fra due rotaie
  2. (tecnica) nelle funivie e simili, distanza tra le funi portanti, misurata in corrispondenza dei cavalletti o delle stazioni
  3. (tecnica) (tessile) distanza fra il centro di due fusi contigui espressa in millimetri

Hyph.png Sillabazione[modifica]

scar | ta | mén | to

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /skarta'mento/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

derivato da scartare, similmente al francese écartement

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • a scartamento normale: distanza fra le facce interne di un binario solitamente di 1435 mm
  • a scartamento ridotto: distanza minore di quella normale. (senso figurato) inferiore al normale, eccessivamente piccolo, insufficiente, minimo
    • per giorni durante quel freddo inverno abbiamo vissuto mangiando razioni a scartamento ridotto

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]