rozzo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgAggettivo[modifica]

rozzo m

   singolare   plurale 
 maschile    rozzo     rozzi  
 femminile    rozza     rozze  
  1. di un individuo che è poco e male educato, o che ha modi o atteggiamenti poco raffinati o perfino violenti sostanzialmente, che si comporta in modo primitivo
    • gli abitanti del villaggio vicino erano rozzi e violenti
  2. di un artefatto, o un'opera dell'ingegno, o soluzione o idea che è pensata in modo rudimentale, o goffo, o appena abbozzato, lontano dai canoni raggiunti dallo stato dell'arte
    • questo arnese è frutto di un lavoro veramente rozzo
  3. (araldica) attributo araldico che si applica al sole quando nel disco non ne compare l'effigie: detto anche ombra di sole

Open book 01.svgSostantivo[modifica]

rozzo m

   singolare   plurale 
 maschile    rozzo     rozzi  
 femminile    rozza     rozze  
  1. persona rude, maleducata o violenta
    • Gianni è il solito rozzo
    • tuo marito è un rozzo !

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ròz | zo

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'roddzo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino rŭdius, comparativo neutro di rudis ossia "rude"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]




Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

  • Treccani, vocabolario edizione online su treccani.it
  • Edizione on-line de, Il Sabatini Coletti ospitata su "www.corriere.it"
  • Edizione on-line del, Dizionario dei Sinonimi e dei Contrari ospitata su "www.corriere.it"
  • Paravia, "De Mauro" edizione on-line (non più attiva)
  • Devoto/Oli, Il dizionario della lingua italiana, edizione cartacea 2000-2001, Le Monnier, p. 1807
  • Dizionario Italiano, online il dizionario della lingua italiana
  • (araldica) Dizionario araldico, di Piero Guelfi Camajani - edito a Milano nel 1940