re

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Blue Glass Arrow.svg Vedi anche : Re,
Vittorio Emanuele III re d'Italia dal 1900 al 1946 fotografato nel 1936

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo[modifica]

re  (Wikipedia approfondimento) m inv

  1. (storia)(diritto) persona di sesso maschile al comando di una monarchia
    • Tagliarono la testa al re
    • Il leone è il re degli animali.
  2. (scacchi) il più importante dei 6 tipi di pezzi
    • Scacco al re
  3. (musica) secondo grado della scala diatonica di do
  4. (chimica) simbolo del renio


Hyph.png Sillabazione[modifica]

  • (monarca)
  • (nota musicale)


Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈre/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino rex, derivazione di regere, cioè "governare"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo:" Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l'eletto". Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell'aceto e dicevano: Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso. Sopra di lui c'era una scritta. Costui è il re dei Giudei »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • La giustizia è la forza dei re, la furbizia è la forza della donna, l'orgoglio è la forza dei pazzi, la spada è la forza del bandito, l'umiltà è la forza dei saggi, le lacrime sono la forza del bambino, l'amore di un uomo e una donna è la forza del mondo

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]