pollo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
esempio di pollo, in questo caso quello chiamato livornese

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo[modifica]

pollo  (Wikipedia approfondimento) m sing (pl: polli)

  1. (zoologia), (ornitologia) gallinaceo domestico considerato dal punto di vista della produzione di carne e uova o come animale commestibile
  2. (gastronomia) piatto gastronomico a base di carne di gallo o gallina
  3. (senso figurato) persona ingenua, credulona, facile da ingannare
    • Il mio vicino di casa è un pollo.

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pól | lo

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'pol lo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino pŭllus ossia animale giovane

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • conoscere, curare i propri polli: quando qualcuno conosce bene le persone che sfrutta, e sa trarne il massimo a proprio beneficio
  • far ridere i polli: quando si dimostra tanta ingenuità o stupidità che perfino i polli riderebbero (se potessero)
  • che pollo!: lo si dice a qualcuno che è stato appena raggirato
  • pollo da spennare: si dice di qualcuno che sta per essere truffato o sfruttato intensamente

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]