coreutica

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo[modifica]

coreutica f sing (pl: coreutiche)

  1. l'arte della danza in generale e, in modo particolare, con riferimento alle teorie di Rudolf Laban (1879-1958) e ai loro successivi sviluppi e applicazioni[1], lo studio e la pratica di forme codificate di movimento armonico del corpo a partire da geometrie complesse (choreutics) all'interno di uno spazio circoscritto e organizzato che è in rapporto dinamico e "dialettico" con le possibilità di estrinsecazione del linguaggio drammatico dei danzatori e degli attori
  2. l'insieme dei fenomeni connessi alla danza corale

Open book 01.png Aggettivo, forma flessa[modifica]

coreutica f sing

  1. femminile singolare di coreutico

Hyph.png Sillabazione[modifica]

co | rèu | ti | ca

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

derivato di coreuta oppure dal greco antico choreutike (téchnē) "(arte) della danza corale", sebbene in vari casi e contesti il vocabolo vada inteso piuttosto come un adattamento in italiano dell'inglese choreutics, termine introdotto da R. Laban nella prima metà del '900

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

  1. per un confronto, si veda l'articolo (in inglese) sulla Laban Movement Analysis presente in Wikipedia, the free encyclopedia