Appendice:Pianeti

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

I pianeti del sistema solare sono gli otto corpi maggiori che orbitano attorno al sole. Tradizionalmente sono chiamati così: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno.

Un elenco di pianeti intorno ad altre stelle, che continua a crescere, si trova nel Catalogo di pianeti extrasolari o Ricerca di pianeti di California & Carnegie (siti in inglese).

Altri ammassi di oggetti non considerati tra i pianeti maggiori ma tra gli asteroidi si trovano nella Fascia Principale, nella Fascia di Kuiper e nella Nube di Oort.

Attributi dei pianeti principali[modifica]

Tutti gli attributi qui sotto sono riferiti alla relativa misurata della Terra:

Pianeta Diametro
all'equatore
Massa Raggio
orbitale
Anno Giorno
Mercurio 0.382 0.06 0.38 0.241 58.6
Venere 0.949 0.82 0.72 0.615 -243
Terra 1.00 1.00 1.00 1.00 1.00
Marte 0.53 0.11 1.52 1.88 1.03
Giove 11.2 318 5.20 11.86 0.414
Saturno 9.41 95 9.54 29.46 0.426
Urano 3.98 14.6 19.22 84.01 0.718
Nettuno 3.81 17.2 30.06 164.79 0.671
Plutone* 0.24 0.0017 39.5 248.5 6.5
Sedna**  ?  ?  ?  ?  ?

*Poco dopo la sua scoperta nel 1930, Plutone venne classificato come pianeta dall'Unione Astronomica Internazionale. Comunque, basandosi su altre scoperte da allora, alcuni astronomi hanno proposto che Plutone sia classificato come un oggetto della Fascia di Kuiper. È stato infine classificato come pianeta nano.

**Sedna è stato scoperto nel 2004, ma ci sono ancora forti contrasti tra gli astronomi per decidere se classificarlo o meno come pianeta.

Collegamenti esterni[modifica]